La storia di un sogno

In Irpinia, dal 1887, un’intera famiglia contadina ha inseguito il sogno vinicolo del nonno Francesco culminato in una cantina estesa sul territorio e con esso confusa, e nella produzione di vini insuperabili in questa terra bella e scontrosa.

Luciano Ercolino, fiero erede di quella cultura contadina e reduce da pioneristiche esperienze nel settore vinicolo, ha dato vita nel 2004 a Vinosía. La cantina è realizzata nel cuore dell’ Irpinia, immersa nel verde dell’antica Paternopoli.

Le vigne, al centro delle denominazioni DOCG e DOC del territorio, sono state scelte per la singolare vocazione di queste terre. 

I vini prodotti esprimono carattere e personalità e sono immediatamente riconoscibili: sono il frutto di produzione di qualità e valorizzazione della propria storia.

Vinosia: la tradizione che guarda al futuro

Vinosìa di Luciano Ercolino guarda al futuro del Territorio Irpino e del vino, producendo un prodotto di qualità riconosciuta ed adotto al palato dei fruitori più esigenti ed evoluti dei principali mercati internazionali affascinati dai nettari d’uva italiani.

In un contesto aziendale moderno, dinamico e rispettoso dell’ambiente, l’approccio enologico è innovativo, ma ha comunque conservato la migliore tradizione ed un carattere quasi artigianale.

"Altro il vino non è se non la luce del sole mescolata con l’umido della vite" - Galileo Galilei